Gmail Online

Gmail è l'applicazione di posta elettronica che serve all'utente come porta di accesso ai servizi online di Google. È il requisito indispensabile

10/10 (1 Voti)

Google, l'onnipresente società del motore di ricerca, già da tempo ha trovato il modo per dominare Internet: semplicemente con un servizio di posta elettronica da utilizzare per accedere ai suoi vari servizi... e per avere più informazioni possibili sull'utente, naturalmente. Stiamo evidentemente parlando di Gmail, nota anche come Google Mail.

La posta elettronica per dominare il mondo

Questo servizio di mail dispone di versioni in APK per smartphone e tablet Android, iPhone e iPad, Mac, Windows... client ufficiali e molti client alternativi, poiché si tratta di uno dei servizi di posta elettronica più utilizzati al mondo.

Indispensabile per utilizzare a fondo ognuno dei servizi progettati a Mountain View.

Se crei un account utente queste sono alcune delle caratteristiche e funzioni che troverai, ma non sono le uniche, visto che si tratta di una delle più complete applicazioni di messaggistica:

  • Capacità di archiviazione di 15 GB.
  • Sistema di ricerca semplice e avanzato di messaggi.
  • Vaste funzioni di configurazione: temi, lingue, etichette, priorità dei messaggi, vassoi di entrata, filtri, avvisi, notifiche... e molto altro.
  • Sincronizzazione con il resto delle webapp.
  • Opzioni di personalizzazione flessibili.

I servizi con cui è compatibile

L'ecosistema dei californiani ingloba una discreta quantità di applicazioni web e servizi online per i quali è indispensabile disporre di un user account, in alcuni casi è addirittura impossibile usarli se prima non ci si registra e non ci si logga. Ecco alcuni di quelli ai quali si accede pienamente con l'account Gmail:

  • Ricerche.
  • Mappe.
  • YouTube.
  • Google Play.
  • Notizie.
  • Google Drive.
  • Calendar.
  • Google+.
  • Traduttore.
  • Foto.
  • Docs.
  • Libri.
  • Blogger.
  • Contatti.
  • Hangouts.

Questo non significa che se non sei registrato non potrai utilizzarli, almeno non tutti (in alcuni casi come Drive o Documenti invece sì lo richiedono). Ma non potrai usufruire di alcuni dei loro vantaggi, come ricevere suggerimenti più personalizzati nelle ricerche o commentare video, giusto per fare un paio di esempi.

Polemiche sulla privacy: è sicuro?

Sappiamo che la società è sempre stata criticata per via della gestione dei dati e delle informazioni personali. Diversi attori del mondo online, da utenti a legislatori a governi, hanno accusato l'azienda statunitense di sfruttare questo servizio per scavare troppo a fondo nella privacy dell'utente. È stata anche coinvolta nelle filtrazioni di documenti di Edward Snowson e negli intrallazzi della NSA e altri servizi segreti.

Quindi se hai paura di regalare i tuoi dati (all'inizio non quelli personali) a una multinazionale, questa non è la posta elettronica che fa per te.

Google
Oltre un anno fa
Otre un anno
-

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso