Google Dashboard Online

Devi proteggere il tuo account Google o modificarne la configurazione? Google Dashboard permette di accedere alle opzioni del tuo account Google

9/10 (3 Voti)

Il nostro account Google contiene molte più informazioni di quello che crediamo ed è molto più personalizzabile di quello che pensa la maggior parte degli utenti. Il gigante di Internet offre ai suoi utenti un completo menù di configurazione, diviso fra le impostazioni generali dell'account e i servizi specifici di Google nel quale si possono modificare i dispositivi attivi sull'account, modificare le password, aumentare il livello di privacy o configurare le notifiche del sistema, e molte altre opzioni.

Dopo l'accesso a Google Dashboard tramite il suo account e-mail del servizio e la sua password, l'utente troverà un menù a tendina con tutti i servizi inclusi, in ordine alfabetico e con la configurazione disponibile caso per caso. Oltre alle configurazioni dei servizi di Google più utilizzati come Gmail, Google+, YouTube o PlayStore, l'utente avanzato potrà accedere ai suoi account di Adwords, Analytics o Cloud Print.

Google, il Grande Fratello

Ma il pannello non si esaurisce qui. Include anche alcuni strumenti che colpiscono molto e persino scandalizzano i più attenti alla vita privata e alla confidenzialità: Gestisci dispositivi attivi, Cronologia delle posizioni, Cronologia delle ricerche.

  • Il primo serve a cercare un dispositivo in caso di furto o di smarrimento, per farlo suonare, bloccarlo o cancellare tutti i dati che contiene.
  • Il secondo, che può persino spaventare, permette all'utente di verificare in quale punto geografico è stato in ogni momento della giornata e persino tracciare una linea su una mappa che mostri il suo percorso durante un intervallo di tempo configurabile grazie alla geolocalizzazione dei dispositivi mobili attivi.
  • Il terzo mostra un resoconto incredibilmente completo e specifico di tutto quello che l'utente ha visitato e cercato su Internet in tutti i suoi dispositivi.

Naturalmente, anche se Google non lo urla ai quattro venti perché il gigante vuole conoscerci il più possibile, tutte queste opzioni che possono, in qualche modo, farci sentire come usciti da un romanzo di Orwell, sono completamente configurabili e si possono limitare al massimo tramite questo pannello. Vi esortiamo a usarlo per regolare i parametri che desiderate correggere.

Google
Oltre un anno fa
Otre un anno
-

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso