KingRoot PC

3.5.0.1157

KingRoot PC ti permette di rootare smartphone e tablet Android molto facilmente. Dovrai soltanto procurarti un cavo USB e seguire tre semplici passi

8/10 (49 Voti)

Fare il root a un dispositivo Android può essere molto facile se abbiamo lo strumento adatto. Per esempio, se utilizziamo KingRoot PC, uno strumento che ci permetterà di farlo semplicemente collegando lo smartphone o il tablet al computer con un cavo USB.

Un semplice programma per fare il root ai dispositivi Android.

Come si usa KingRoot?

Basta seguire questa procedura:

  1. Passo 1: attiva la modalità USB debug del dispositivo.
  2. Passo 2: collegalo al computer tramite il cavo.
  3. Passo 3: clicca sul tasto blu che appare sull'interfaccia del programma.

In poco tempo avrai il tuo terminale rootato per cui disporrai dei permessi da superutente per fare quello che vuoi, come per esempio eliminare il bloatware.

Va detto che una volta scaricato e installato scoprirai che il programma non è neppure in inglese, ma è tutto in cinese. Ma nonè un problema, perché l'interfaccia è così semplice e chiara che non avrai problemi a usarla. Devi soltanto sapere che il tasto blu lancia il processo del root del dispositivo e che sull'interfaccia potrai vedere a quale punto dell'operazione si trova.

Quali vantaggi offre fare il root a un Android?

Parecchi, ma i principali sono questi:

  • Maggiore velocità.
  • Maggior durata della batteria.
  • Possibilità di installare applicazioni che funzionano soltanto su smartphone rootati.
  • Eliminare il bloatware o software preinstallato.
  • Personalizzazione.
  • Livello di utente amministratore.
KingRoot
3 mesi fa
La settimana scorsa
31 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso