Kodibuntu Linux

14.0

Kodibuntu è una distribuzione Linux incentrata esclusivamente su Kodi: si tratta del modo migliore per convertire un vecchio PC in un completo media center

8/10 (5 Voti)

Uno dei grandi pregi di Linux, a differenza di Windows o macOS, è la possibilità di sviluppare distribuzioni concentrate su usi specifici del PC. Evidentemente questo è possibile grazie alla sua caratteristica opensource che permette che qualsiasi utente singolo o azienda disponga dei suoi propri sviluppi.

Trasforma facilmente il tuo computer in un media center

Ubuntu è una delle distro più facili da utilizzare e che ha avvicinato questo sistema operativo a molti utenti: basata su questa distro abbiamo Kodibuntu, che ci concentra sull'applicazione Kodi e vuole offrirci un modo per trasformare il nostro computer in un media center senza alcuna complicazione.

Kodi, precedentemente noto come XBMC, è uno dei migliori centri multimedia che possiamo scaricare su diverse piattaforme (anche per iOS e in formato APK per Android) e offre un buon numero di opzioni e possibilità per la riproduzione di file multimediali. Questa distribuzione è, in realtà, una versione di Linux completamente dedicata ad eseguire Kodi e tutte le sue caratteristiche, incentrando tutte le sue risorse nel far girare l'app e non in qualsiasi altra funzione non necessaria.

Tutte le risorse del tuo computer saranno destinate alla riproduzione di file multimediali.

È per questo che diventa un buon modo per convertire un vecchio computer in un dispositivo per vedere film scaricati da Internet o in CD e DVD sullo schermo di un PC o su quello della nostra televisione. Questi sono i suoi requisiti minimi:

  • Pentium 4 o superiore.
  • 2 GB di RAM.
  • Scheda video ATI, NVIDIA o Intel con supporto OPENGL 2.0.
  • Hard disk di almeno 8 GB.

Come installare Kodibuntu?

Il file di installazione, che offre una versione a 32 bit e un'altra a 64 bit, si presenta in formato ISO. Questo significa, anche se non è la modalità d'utilizzo consigliata, che può essere eseguita mediante una macchina virtuale come VirtualBox. Ad ogni modo, la cosa migliore è scaricare l'immagine e salvarla su un Live CD, DVD o dispositivo USB.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Il file si presenta in formato ISO, da eseguire attraverso una macchina virtuale o da salvare in un CD o DVD.
Kodi
Quest’anno
Otre un anno
784,2 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso