macOS Mojave Mac

10.14.6

macOS Mojave è la versione 10.14 del vecchio OS X, il sistema operativo di Apple per i suoi computer. Presenta come principale novità la modalità scura

8/10 (36 Voti)

La quindicesima versione del sistema operativo per computer Apple è stata chiamata macOS Mojave, proseguendo la serie di nomi di luoghi iconici dello stato della California. È stata lanciata nel settembre 2018 e una delle novità più importanti è la nuova modalità scura.

Ultimo aggiornamento per offrire supporto alle applicazioni a 32 bit

L'azienda di Cupertino, quando presentò questo nuovo macOS, annunciò che sarebbe stato l'ultimo ad offrire supporto alle applicazioni a 32 bit. Oltre a questo annuncio, presentò anche una serie di novità che riguardavano le diverse funzioni del sistema operativo. Queste sono le principali:

  • Modalità scura e colori di contrasto per l'interfaccia che interessa app native come Foto, Mail o iWork. È disponibile anche per app di altri sviluppatori.
  • Sfondi dinamici con illuminazione variabile a seconda dell'ora del giorno.
  • Modifiche in Finder che influenzano il design e includono un'opzione per mostrare i metadati dei file.
  • Il design dell'App Store è stato aggiornato.
  • Nuove applicazioni basate su iOS come Casa, Borsa e Memo Vocali.
  • Migliorato FaceTime, che ora permette inoltre di stare in un gruppo con 32 persone.
  • Annunciata la fine del supporto OpenGL e OpenCL per potenziare le API Metal.
  • Gli aggiornamenti passano nelle preferenze di sistema anziché rimanere nel Mac App Store.
  • Nuove emoji.

Questo sistema operativo è disponibile per iMac late 2012, MacBook 2015, MacBook Pro 2012, MacBook Air late 2012, Mac mini mid 2012, Mac Pro mid 2013 e iMac Pro late 2017.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Richiede 2 GB di RAM e 12,5 GB di spazio nell'hard disk.
  • Sistema operativo richiesto: OSX 10.8.
Apple Computer, Inc.
Quest’anno
3 mesi fa
3.1 GB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso