Magisk Android

18.0

Magisk è un gestore di mod che permette di rootare quasi qualsiasi Android in modo davvero sicuro: senza alterare il sistema operativo

9/10 (6 Voti)

Il root su Android comporta un rischio per i dispositivi e può anche ridurre i livelli di sicurezza e privacy dell'utente, esponendo dati sensibili. Tuttavia, alcuni utenti continuano a voler avere accesso a tutte le configurazioni possibili del sistema operativo del proprio smartphone e i sistemi root migliorano sempre più.

Oggi ti presentiamo Magisk, un sistema di root che sta conquistando molti consensi, dato che permette di ottenere i permessi di superutente senza dover alterare le partizioni del sistema. Questa differenza rispetto ai metodi di root classici comporta un processo più sicuro e permette di evitare che le applicazioni che si bloccano di fronte all'uso di un dispositivo rootato smettano di funzionare.

Come usare Magisk?

Per cominciare, bisogna dire che non si tratta di un processo alla portata di tutti gli utenti e che comporta un certo pericolo. Ma se credi di avere le conoscenze necessarie per riuscirci, questi sono i passaggi da seguire:

  1. Passaggio 1: disporre di uno smartphone con Custom Recovery CWM o TWRP.
  2. Passaggio 2: scaricare Magisk sul dispositivo.
  3. Passaggio 3: riavviare Android in modalità recovery.
  4. Passaggio 4: scegliere l'opzione Flash del recovery e scegliere Magisk.
  5. Passaggio 5: attendere che si svolga il processo e il sistema venga riavviato.
  6. Passaggio 6: se il processo ha funzionato correttamente, Android dovrebbe essere stato rootato.
Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Sistema operativo richiesto: Android 5.0.
topjohnwu
Oggi
Oggi
3,9 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso