SBSAnimoji iPhone

SBSAnimoji è una versione dell'app Animoji che iPhone X ha grazie a iOS 11 e alla tecnologia di riconoscimento facciale TrueDepth della sua camera frontale

9/10 (2 Voti)

Se non sai ancora cosa sia Animoji è perché vivi in una caverna o perché dell'iPhone X non te ne importa nulla. Se la ragione è la prima, sappi che si tratta di una delle nuove funzioni native del fiammante smartphone Apple. Essenzialmente si tratta di una funzione di riconoscimento facciale che è in grado di trasformare il tuo viso in un emoji tra i 12 disponibili, individuando le espressioni del tuo volto.

Ma la cosa divertente è che puoi registrare video fino a 10 secondi di durata e condividerli tramite iMessage o convertirli nei formati di video di Facebook, Instagram, Twitter o il social network che vuoi.

Il problema con questa app che si nutre della tecnologia TrueDepth in dotazione alla schermata frontale del nuovo smartphone è che non si può scaricare per modelli precedenti all'iPhone X, come iPhone 7, e non la puoi trovare nell'iTunes App Store. Per questo ci sono sviluppatori che si dedicano a fare le modifiche adatte a questa applicazione per poterla scaricare su altri modelli e per migliorare alcune delle sue caratteristiche.

Un Animoji migliore dell'originale

Un esempio è SBSAnimoji, uno sviluppo che non pensiamo che arrivi mai allo store di Apple, più che altro perché ha utilizzato API che non sono pubbliche, per cui dovrai fare un jailbreak al tuo smartphone, tanto per iniziare. Comunque, ecco le caratteristiche che presenta quella che viene considerata da media come The Verge come l'Animoji standalone che Apple avrebbe dovuto sviluppare:

  • Registra video che durano fino a 60 secondi.
  • Condividi i video con la modalità nativa per la condivisione di contenuti.
  • Esporta i tuoi video alla library multimediale.

No, non c'è modo di scaricare Animoji per iPhone 7 perché sfrutta la tecnologia del nuovo modello.

Tuttavia è uno sviluppo creato da un utente motivato, per cui non aspettarti di trovare la stabilità che troveresti in un'app originale della Apple: se l'app ti dà errore devi semplicemente reiniziarla. Non cercare nemmeno di condividere il codice con il negozio perché, come dicevamo, sono state utilizzate APi private.

Non ti abbiamo ancora detto quali emoticon ci sono su Animoji e su questa versione apocrifa: scimmia, robot, gatto, cane, estraterrestre, volpe, maiale, panda, coniglio, gallo, unicorno e cacca (già... proprio così).

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Richiede jailbreak.
  • Sistema operativo richiesto: iOS 11.0.
  • Compatibile con: iPhone X
Simon B. Støvring
Quest’anno
6 mesi fa
436 KB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso