Windows Movie Maker

2012

Windows Movie Maker è un'applicazione di Microsoft che permette a chiunque di editare i propri video. Scarica subito Windows Movie Maker, è gratis

8/10 (654 Voti)

Oggi ognuno di noi ha una videocamera digitale o almeno un dispositivo, come i telefonini, che permettono di registrare video in qualsiasi momento della vita quotidiana. Se registrare le immagini è una cosa semplicissima, cosa succede dopo? L'ideale è montare il video con un editor per poterlo masterizzare su DVD o condividerlo su Internet. La Microsoft ci mette a disposizione uno strumento perfetto per fare tutto questo, semplice e facile da usare, Windows Movie Maker.

Come funziona Windows Movie Maker

Per editare il tuo filmato con questo programma, basta seguire tre semplici passi:

  1. Cattura video: possiamo importare video, immagini fisse, audio o musica. Utilizza i comandi dell'applicazione o trascina i vari file nella finestra del programma.
  2. Edita il filmato: selezioniamo i frammenti che ci piacciono di più e collochiamoli come vogliamo sulla timeline di Windows Movie Maker. In questa fase potremo aggiungere effetti come immagini, transizioni, sottotitoli e testi dinamici.
  3. Finalizzare il video: Quando abbiamo finito, potremo salvare il lavoro, masterizzarlo su DVD o inviarlo tramite email.

La magia di creare un vero film.

Windows Movie Maker offre il vantaggio che è davvero alla portata di tutti, senza necessità di avere conoscenze specifiche sull'editing video. Offre poi una gran varietà di transizioni per unire le varie parti del video ed effetti per migliorare l'aspetto delle immagini. Con Windows Movie Maker potrai creare anche video con le fotografie delle tue vacanze come una specie di presentazione e con musica di sottofondo.

Se vuoi creare i tuoi film facilmente, già lo sai, scarica subito Windows Movie Maker.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Funziona solo su Windows XP o sistemi precedenti.
Microsoft
Oltre un anno fa
Questo mese
1.2 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso